Massimo Spinosa

Dal 25 gennaio 2019 è il nuovo direttore del Coro Alpino Milanese.
Nato a Milano 23 maggio 1954 bassista e arrangiatore, autore di numerosi jingle pubblicitari in collaborazione con lo studio di produzione musicale pubblicitario Circle di Milano.Si è diplomato al DAMS
(Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo) a Bologna.
Quindi nel 1979 inizia la sua carriera da strumentista collaborando, come bassista sia in tournée che in LP, con Roberto Vecchioni, Edoardo Bennato, Fabrizio De André, Ornella Vanoni, Francesco De Gregori,
Mina, Franz Di Cioccio. Alla fine degli anni '80 abbandona le tournée e si dedica alle colonne sonore per pubblicità, per video games[2], per la TV, per il cinema ("Il siero della vanità" di Alex Infascelli
e "The Heart is Deceitful Above All Things" di Asia Argento), o come editing engineer ("Anime Salve" di Fabrizio De André "The Heart of Things" di John McLaughlin).
Ha insegnato, perlopiù tecnologia musicale, in diverse scuole, tra le quali il Centro Professione Musica di Milano, il Centro Sperimentale di Cinematografia di Milano e la Nuova Accademia di Belle Arti di Milano.
Come produttore ha realizzato l'album Il carmelo di Echt Di Juri Camisasca.